titolo

News

 
Informativa istituzionale
21/01/2015
La BCC di Pachino sostiene gli agricoltori vittime dei recenti eventi calamitosi

Banner eventi calamitosi

Gli eventi calamitosi che si sono verificati nei giorni scorsi hanno determinato per alcune imprese agricole del comprensorio danni che, in taluni casi, hanno avuto dimensioni di rilevante importanza.

La nostra Banca, come in altre occasioni, intende manifestare concretamente la propria vicinanza ed il sostegno ai propri Soci ed ai Clienti operatori agricoli del territorio. Ciò anche in applicazione dell’intervento sancito nella scorsa assemblea ordinaria, del maggio 2014, di individuare specifiche iniziative a sostegno dell’agricoltura nel nostro territorio.

I clienti che lo ritenessero opportuno sono invitati a recarsi presso le Filiali dove intrattengono il rapporto, per comunicare eventuali esigenze derivanti dalla calamità e l’entità dei danni subiti.
Ciò consentirà di valutare concretamente altre possibili iniziative di sostegno.

Nell’attesa di definire altri possibili interventi, per i quali è necessario conoscere l’entità dei danni subiti, il Consiglio di Amministrazione della Banca ha deliberato:

La proroga al 30 giugno 2015, a semplice richiesta dell’agricoltore, di tutte le scadenze di credito agrario di esercizio scadenti entro il 30 aprile 2015.

Le Filiali della Banca sono pronte a ricevere gli agricoltori che hanno subito i danni della calamità di capodanno.